Umbria: Salvini al 37%, Fdi supera Fi, Pd al 20%, tracollo M5s (8%). Meloni: "Ora Conte lasci"

. Politica

E' la vittoria di Salvini: Lega prima, e di gran lunga, con il 37%, il Pd riesce a toccare solo il 20%, i Cinquestelle crollano sotto il 10% (8%) e, nel centrodestra, Fratelli d'Italia in doppia cifra al 10,3% sopra Forza Italia ridotta al 5%. E' la fotografia del voto di lista in Umbria secondo la quinta proiezione Swg che ha assegnato la vittoria finale alla candidata del centrodestra  Donatella Tesei con il 57,3% contro il candidato del 'patto civico' M5s--Pd Vincenzo Bianconi al 36,2%. Un distacco superiore ai venti punti. Tesei sarà la nuova presidente della giunta regionale, Bianconi ha ammesso sportivamente la sconfitta. Dunque un trionfo per Lega, Fdi e Fi, una bruciante sconfitta per Zingaretti e Di Maio, e anche per Conte che nell'ultima giornata della campagna elettorale ha presenziato al 'comizione' finale a Narni a sostegno di Bianconi accanto al capo politico dei Cinquestelle e al segretario dem. Forse a breve non avrà ripercussioni a livello nazionale (perchè il premier e i vertici dell'alleanza giallo-rossa hanno già messo le mani avanti affermando che si tratta di un voto locale) ma il risultato delle elezioni amministrative in Umbria - con questi numeri - rappresenta un vero terremoto politico, per ora circoscritto nei confini regionali - l'Umbria, dove oggi ha trionfato il centrodestra, è stata sempre amministrata dal centrosinistra - ma domani chissà. Un domani che si presenta nebuloso per il governo per le inevitabili fibrillazioni che si registreranno da subito all'interno dei partiti della maggioranza giallorossa per il clamoroso flop umbro dell'alleanza M5s-Pd (e segnatamente tra i grillini dove aumentarà il numero dei 'malpancisti' contro Di Maio e cresceranno quelli contrari all'alleanza con il Pd), e anche per la rinnovata carica dell'opposizione che ha già chiesto le dimissioni del governo. "Dopo questo risultato Conte dovrebbe dimettersi domattina" ha tuonato in tv Giorgia Meloni, la leader di Fratelli d'Italia. Salvini da parte sua ha insistito sul "governo abusivo" che - se ne dice certo - non potrà durare a lungo. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti: