Ancora terrore sul London Bridge. Vari accoltellati, 2 morti. Ucciso assalitore

. Esteri

Due morti e tre feriti. Ancora un attacco terroristico a Londra e ancora come teatro il London Bridge, il ponte sul Tamigi che collega la City al quartiere di Southwark. L'aggressore armato di coltello, che indossava quello che alcuni testimoni hanno definito assomigliare a un giubbotto esplosivo, è stato ucciso dai poliziotti. Passanti in precedenza aveva ferito diverse persone, mentre alcuni coraggiosi passanti cercavano di bloccarlo. Le forze dell'ordine hanno isolato la zona nel cuore della capitale britannica. Scotland Yard ha classificato l'episodio come un atto di terrorismo. Il terrorista, ha comunicato la polizia, è deceduto in seguito alle ferite riportate. L'allarme era scattato intorno alle 14 ora locale e un video apparso sui social mostra le immagini dell'aggressione e della neutralizzazione dell'assalitore. Un giornalista della BBC presente sulla scena ha dichiarato di aver visto una specie di rissa sul ponte, con diversi uomini che cercavano di trattenere un uomo. La polizia è arrivata rapidamente e successivamente si sono sentiti esplodere alcuni colpi d'arma da fuoco. Dinamica Per la polizia restano ancora da chiarire tutti i particolari nella dinamica dell'aggressione e della sua conclusione. I feriti sarebbero almeno cinque, alcuni dei quali definiti in gravi condizioni, secondo quanto riferito dal sindaco di Londra, Sadiq Khan. Proprio il London Bridge nel giugno 2017 fu teatro di una altro attacco terroristico da parte di un commando di tre terroristi a bordo di un furgone e armati di coltelli. Allora si registrarono otto morti e una quarantina di feriti. L'assalto venne rivendicato dall'Isis e tra i terroristi venne identificato un 22enne italo-marocchino. Coraggio Il premier britannico, Boris Johnson, via Twitter ha affermato: "Voglio ringraziare i servizi di emergenza e i cittadini per il loro immenso coraggio nel rispondere a questo sospetto attacco terroristico al London Bridge. Si tratta di un incidente terribile e i miei pensieri vanno alle vittime e alle famiglie".
(foto da profilo Twitter Hand Luggage Only @HLOBlog)

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

Aggiungi commento

Tutti i lettori possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni del sito. Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere il proprio parere su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i commenti che risulteranno essere in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.



Aggiorna