Mega-commessa per Fincantieri dalla Marina Usa, realizzerà fregate di ultima generazione

. Economia

La Fincantieri Marinette Marine (FMM), di proprietà di Fincantieri - azienda pubblica italiana, quarta al mondo nel settore della cantieristica navale - sì è aggiudicata la gara per la realizzazione di 10 fregate di ultima generazione per la U.S. Navy, la marina militare degli Stati Uniti. L'annuncio è stato dato dal sottosegretario alla Marina competente per i settori ricerca, sviluppo e acquisizioni, James Geurts. La commessa complessiva a regime è di circa 5,5 miliardi di dollari e riguarda fregate multi-missione lanciamissili della classe FFG(X). 'Campione' La prima fase per 795 milioni di dollari prevede la progettazione e la costruzione della nave 'campione', a cui potranno seguirne altre 9. Nelle previsioni la prima nave sarà consegnata nel 2026 e se la U.S. Navy esercitasse tutte le opzioni sul contratto, la consegna della decima nave avverrebbe a metà degli anni 2030. La Marina Usa intende inserire la propria flotta navi da combattimento agili ma con importante armamento e capacità operative. La scelta è caduta su una variante del progetto FREMM (Fregate europee multi-missione), una realizzazione militare coordinata tra Italia e Francia, che ha già portato al varo dal 2012 della francese Aquitaine e dell'italiana Carlo Bergamini. Marinette Marine è uno storico cantiere navale americano, fondato nel 1942 lungo il fiume Menominee a Marinette nel Wisconsin, acquistato nel 2009 da Fincantieri Marine Group, braccio operativo negli Stati Uniti dell'azienda italiana, e già fornitore della Guardia costiera e della Marina Usa. Avanguardia Il cantiere che ha staff tecnico e personale produttivo considerati ai massimi livelli, impiega apparecchiature di produzione all'avanguardia e altamente computerizzate. "Quando abbiamo iniziato questo viaggio quasi due anni fa - ha dichiarato Dario Deste, CEO del Gruppo Fincantieri Marine - eravamo convinti che ci fosse spazio per nuove idee e nuove iniziative" da parte di un cantiere già "di eccellenza e l'annuncio di oggi conferma questo pensiero". Soddisfazione per una commessa che evidenzia le qualità del sistema Italia viene espressa dal ministro della Difesa, Lorenzo Guerini (Pd): è "un grande risultato per l'industria italiana del comparto difesa, che racchiude molte delle eccellenze del paese. Un'iniezione di fiducia per la ripresa delle attività produttive colpite dalla crisi Covid19".
(foto da fincantierimarinegroup.com)

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi