"Avengers: Endgame", il film nel Guinness degli incassi. Record al botteghino anche in Italia

. Cultura

Esordio nei cinema da record per "Avengers: Endgame", l'ultimo film del Marvel Cinematic Universe (MCU) basato sulle avventure dei supereroi dei fumetti della casa editrice statunitense. I "Vendicatori" (Avengers) sono un gruppo di paladini dell'umanità ideato nel 1963 da Stan Lee e Jack Kirby e composto da personaggi come Capitan America, Thor, Iron Man, Hulk, Ant-Man e Wasp. La serie a fumetti ha dato vita a trasposizioni cinematografiche, televisive e a cartoni animati. I film MCU sono in produzione dal 2007, ne sono stati distribuiti ventidue e altri nove sono in varie fasi dello sviluppo. Hanno incassato circa 20 miliardi di dollari in tutto il mondo, diventando il franchise più redditizio nella storia del cinema. Il primo film è stato "Iron Man", l'ultimo uscito giovedì scorso in contemporanea in 21 paesi del mondo è "Avengers: Endgame", diretto da Anthony e Joe Russo e distribuito dalla Walt Disney Studios Motion Pictures. Nella pellicola i sopravvissuti agli avvenimenti del precedente "Avengers: Infinity War" - e cioè Iron Man, Capitan America, Thor, Hulk, la Vedova Nera, Occhio di Falco/Ronin, War Machine, Rocket Raccoon, Ant-Man, Nebula e la nuova arrivata Capitan Marvel - uniscono le forze per affrontare l'antagonista principale, Thanos, in un epico scontro finale. Con 1 miliardo e duecento milioni di dollari nel primo fine settimana di programmazione il neo re dei blockbuster segna il miglior debutto di sempre nella storia del cinema. Per soddisfare le richieste alcune sale Usa hanno proiettato l'ultimo Kolossal della saga Marvel per 72 ore senza soluzione di continuità, con spettacoli anche alle 7 del mattino. Una significativa fetta dell'incasso arriva dalla Cina, mentre in Italia nei primi 5 giorni di programmazione nelle sale ha totalizzato ai botteghini 17 milioni e 434mila euro. Il film è stato accolto positivamente dalla critica: sull'aggregatore di recensioni "Rotten Tomatoes" ha ottenuto il 96% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 8,3 e su "Metacritic" ha un punteggio di 77 su 100. Per il presidente di Walt Disney Studios, Alan Horn, quello di "Endgame è un risultato grandioso. Il successo monumentale di questo fine settimana è il culmine di un viaggio entusiasmante e pieno di emozioni fatto finora di 22 pellicole. Sono le incredibili storie che Marvel ha immaginato e realizzato con talento e passione, sempre accompagnate dall'irresistibile legame e dall'entusiasmo che si sono creati con i fan di tutto il mondo".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




(foto da sito ufficiale film)

Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi