Zingaretti molto probabilmente sarà il nuovo segretario del Pd. Avanti nei circoli e nei sondaggi per i gazebo

. Politica

Nicola Zingaretti sembra ormai lanciato nella corsa che si concluderà con la proclamazione del nuovo segretario del Pd. Maurizio Martina non molla e cerca una difficile remuntada, ma i dati sembrano concedergli poche chance. L'unico dubbio che rimane e' se Zingaretti riuscira' a superare la fatidica soglia del 50% che gli permetterebbe una immediata incoronazione senza dovere passare dal voto dell'Assemblea nazionale. Che comunque difficilmente, per dare almeno un'impressione di unita', in un momento difficile per il partito, potra' non dare, per giochi interni di correnti, la sua fiducia al candidato con più voti. Per i circoli i giochi sono ormai chiusi con una guerra di cifre che pero' poco spostano. Fonti vicine a Zingaretti parlano di un distacco con Martita di ben 14 punti, quelle dello stesso Martina riducono il margine al 10%. Mentre i sondaggi per le primarie più si avvicina il giorno del 3 marzo più convergono su una vittoria di Zingaretti con una maggioranza di circa il 50%.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi