Salvini, noi restiamo la Lega. Tetto del 3%? "Lo sfioreremo"

. Politica

La Lega resterà la Lega e il tetto europeo del 3% nel rapporto deficit/Pil lo "sfioreremo", soltanto. Matteo Salvini va ancora una volta all'attacco: "No, il nome Lega non si tocca", scandisce dalla Berghem fest, escludendo che il Carroccio possa cambiare il suo storico nome se una sentenza ne bloccherà i fondi, per la violazione della legge sul finanziamento ai partiti. Con o senza i 49 milioni di euro in ballo, assicura il vicepremier: "La Lega c'è e ci sarà. Coi soldi o senza, con condanne o senza. Perché la Lega è il popolo e il popolo non lo ferma nessuno". Poi una stoccata ai dem: "Preferisco avere cervello pieno e tasche vuote e non come il Pd, che ha le tasche piene e il cervello vuoto. Noi non facciamo politica in base ai soldi e alle sentenze di questo o di quel magistrato. Abbiamo un programma di governo e quello rispettiamo. A tasche piene o a tasche vuote, colpevoli o innocenti". Anche verso i giudici che hanno indagato il ministro dell'Interno per la vicenda del "sequestro" dei migranti della Diciotti, la risposta è tranchant: "Dico con immenso affetto al Procuratore di Agrigento che se arriverà un'altra nave in un porto italiano farò esattamente quello che ho fatto quest'estate, né più né meno". Altra questione calda la prossima manovra economica e qui Salvini se la cava con un understatement: "Il vincolo del 3% lo sfioreremo dolcemente, come i leghisti sanno fare. Senza superarlo". Sempre linea dura dopo il disastro di Genova: "Le concessioni sono da rivedere tutte, una per una". Intanto, un'altra iniziativa drastica del Viminale, lo sgombero di tutte le occupazioni fa inalberare la sinistra, ma il leader leghista non si preoccupa più di tanto: "Il Pd definisce 'folle' la direttiva sgomberi? Roba da matti! La proprietà privata è sacra: se affitti il tuo appartamento alla persona sbagliata che non ti paga e magari torni ad averne bisogno per i tuoi figli, non puoi metterci due anni a tornare in casa tua".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi