Migranti, senza accordo veto Italia a vertice Ue

. Politica

L'Italia potrebbe porre il veto sugli esiti dell'intero Consiglio europeo in corso a Bruxelles. Per il momento è stata sospesa la conferenza stampa dei vertici Ue, si attendono gli esiti dei colloqui durante la cena dei capi di Stato e di governo. Questione dirimente l'immigrazione, secondo fonti italiane in mancanza di un'intesa su questo punto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, non voterà la risoluzione finale. La Francia premerebbe per la creazione solo in Italia di hotspot di nuova generazione, cioè chiusi e finanziati dall'Ue. Secondo Roma si può discutere soltanto l'idea di stabilire tali centri - propedeutici a una redistribuzione dei richiedenti asilo e al rimpatrio di chi non ha diritto - anche in altri Paesi dell'Ue. Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, sottolinea: "Oggi siamo tornati centrali, determinanti e determinati. Finora governi servi hanno lasciato soli gli italiani. Oggi comincia una storia diversa, con un governo pronto a dire dei no e a bloccare tutto se non ci saranno risposte concrete. Ma confido in risposte concrete". Intanto Malta ha annunciato la chiusura dei suoi porti alle navi delle Ong. "Vuole dire che avevamo ragione noi - commenta ancora Salvini - indietro non si torna. Stop al traffico di esseri umani, stop a chi aiuta gli scafisti".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi