Sicilia, le proiezioni confermano: Musumeci (Cdx) in testa. Cancelleri (M5S) subito dietro, Micari (Pd-Ap) è lo sconfitto

. Politica

Le proiezioni su dati reali del voto in Sicilia stanno confermando gli exit-poll: in testa il candidato governatore del Centrodestra Nello Musumeci con il 38%, seguito a ruota dal candidato dei Cinquestelle Giancarlo Cancelleri staccato di due punti con il 36%. Solo terzo il vero sconfitto, il candidato del Centrosinistra (leggi Pd) Francesco Micari con il 17,5%. Poi il candidato della Sinistra Claudio Fava con il 7,5%. Luigi Di Maio canta vittoria: aspettiamo la fine dello spoglio - dice - perchè sarà una battaglia all'ultimo voto. "Siamo l'unica, vera, grande forza politica del paese" twitta e poi su Facebook "In Sicilia abbiamo doppiato Forza Italia e triplicato il Pd". Esulta anche Forza Italia che con Brunetta guarda già alle politiche: "I sondaggi danno il Centrodestra unito tra il 34 e il 37%". 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




 

Potrebbero interessarti:

Aggiungi commento

Tutti i lettori possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni del sito. Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere il proprio parere su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i commenti che risulteranno essere in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.



Aggiorna