Di Maio sfida Renzi in tv, il segretario Pd "Accetto il duello, ci vediamo martedì"

. Politica

Luigi Di Maio, candidato premier per i Cinquestelle ha sfidato Matteo Renzi ad un duello in Tv dopo le elezioni siciliane. Il segretario Pd ha accettato subito. Si confronteranno martedì sera, in prima serata probabilmente da Giovanni Floris (ma si è offerto anche Vespa). Il botta e risposta si è sviluppato via Twitter "Non è una fake news: Matteo Renzi ha un accordo per spartirsi la Sicilia e l'Italia con Berlusconi. Voglio un confronto tv dopo il 5. Ci stai?" ha scritto il candidato premier per il M5s. La risposta sempre sui social è immediata, sfida accolta. "Ho accolto la sfida del candidato premier del Movimento Cinque Stelle. A martedì sera, amici. Ok, Mi va bene martedì 7 novembre. Decidiamo se farlo in Rai o su un'altra rete televisiva. Io ci sto" è stata la risposta del segretario Pd. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi