Una Germania senza governo va verso nuove elezioni. Schulz le chiede, la Merkel non dice no

. Esteri

Tramontata l'ipotesi di un 'governo Giamaica' tra Cdu-Csu, Liberali e Verdi e incassato il 'no' della Spd per bocca di Martin Schulz per una riedizione della Grosse Koalition - tutto in 24 ore - Angela Merkel sembra essersi arresa e la Germania ancora senza un governo a due mesi dalle elezioni marcia verso un nuovo ricorso alle urne. Questo il percorso politico più attendibile stasera, secondo gli osservatori più accreditati, malgrado un disperato tentativo del presidente della repubblica Frank-Walter Steinmeier che ha prima incontrato la Cancelliera uscente e poi ha rivolto un ultimo appello ai partiti perchè trovino un accordo. Domattina gli ultimi incontri del capo dello stato tedesco, ma il quadro generale resta caratterizzato dalla massima incertezza e dalla conferma che i rischi di quella pericolosa ingovernabilità materializzatasi col risultato elettorale ci sono tutti e stanno dominando in negativo la scena politica tedesca. Un'ingovernabilità che, tra l'altro, comincia ad agitare i mercati. Dopo il 'no' di Shulz ad una riedizione di un'alleanza di governo tra Cdu-Csu e Spd accompagnato dalla richiesta di nuove elezioni la stessa Merkel ha fatto capire di preferire questa soluzione piuttosto che optare per un governo di minoranza: lo ha detto all'emittente ARD dichiarandosi nello stesso tempo "disponibile" a guidare il suo partito in caso di voto anticipato (l’Spd non è la sola forza politica a chiedere un ritorno alle urne: anche i postcomunisti della Die Linke come la destra populista della Alternative für Deutschland (AfD) sono dello stesso avviso).

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola

 




 

Potrebbero interessarti:

Aggiungi commento

Tutti i lettori possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni del sito. Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere il proprio parere su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i commenti che risulteranno essere in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.



Aggiorna