Si aggravano le condizioni di Marchionne, l'inglese Manley alla guida di Fca

. Economia

Si sono aggravate all'improvviso le condizioni di salute di Sergio Marchionne. Ricoverato in una clinica svizzera per un intervento alla spalla, l'ad di Fca è peggiorato nelle ultime ore. "Non potrà tornare al suo lavoro", ha fatto sapere il Lingotto che ha provveduto ad accelerare il processo di transizione nominando Mike Manley, inglese a capo del brand Jeep, nuovo amministratore delegato di Fiat-Chrysler. Marchionne, "il manager dal maglione blu" in Ferrari sarà sostituito da Louis Carey Camilleri, alla guida di Cnh Industrial da una donna, Suzanne Heywood. "Le condizioni di Marchionne - spiega il gruppo - sono peggiorate dopo che in settimana sono sopraggiunte complicazioni inattese durante la convalescenza post-operatoriia aggravatesi ulteriormente nelle ultime ore".  Il nuovo amministratore delegato di Fca, Mike Manley, e la squadra di management del gruppo automobilistico "lavoreranno alla realizzazione del piano di sviluppo 2018-2022 presentato a Balocco il primo giugno scorso, che assicurerà a Fiat Chrysler Automobiles un futuro sempre più forte e indipendente". Dal 2004 in Fiat chiamato dagli Agnelli, Marchionne ha risollevato il gruppo proiettandolo verso il futuro, anche grazie all'alleanza e poi all'acquisizione della Chrysler. John Elkann ha detto: "Per tanti Sergio è stato un leader illuminato, un punto di riferimento ineguagliabile. Per me è stato una persona con cui confrontarsi e di cui fidarsi, un mentore e soprattutto un amico. Sono profondamente addolorato per le condizioni di Sergio. Si tratta di una situazione impensabile fino a poche ore fa, che lascia a tutti quanti un senso di ingiustizia. Il mio primo pensiero va a Sergio e alla sua famiglia". Marchionne è amico di Obama ma anche di Trump che hanno avuto parole di grande apprezzamento nei suoi confronti. Al manager dal maglione blu l'apprezzamento anche del New York Times che oggi lo ha definito "un uomo disposto a fare solo grandi cose".  

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA

 




 

Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi