Quando il "duro" e "puro" Di Battista si chiamava "Cuore di panna"

. Cronaca

Era il 2001. Alessandro Di Battista, faceva l'animatore in un villaggio turistico di San Vito Lo Capo e lo chiamavamo "Cuore di panna". Non e' chiaro se il nomignolo lo avesse scelto lui oppure se gli era stato affibbiato dai suoi colleghi di spiaggia. Lo rileva il settimanale Oggi, che mostra in rete anche un video esilirante delle prodezze del giovane Di Battista, all'epoca ventitreenne. Un suo ex collega animatore racconta come con Dibba lavorassero anche Carlo Randazzo,oggi nella comunicazione del M5s alla Camera e responsabile eventi del movimento ed anche Luigi Di Stefano, fratello di Manlio, sottosegretario 5s agli Affari Esteri. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

Commenti  

0 # federico 2018-11-30 12:48
Prendendo spunto dall’articolo, vorrei fare una riflessione, molti giovani disoccupati storcono il naso all’idea di lavorare come animatori turistici. Eppure non è una novità il fatto che le aziende valutano positivamente chi ha avuto esperienze nell’animazione . Lavorare come animatore turistico andrebbe considerato come uno dei tanti mezzi per entrare nel mondo del lavoro; infatti l’esperienza come animatore turistico, forma i giovani preparandoli per un qualsiasi impiego futuro, proprio perché, si impara a lavorare in gruppo, a relazionarsi e permette di conoscere tanta gente . io collaboro con Animandia.it che opera nel campo dell’animazione e ho conosciuto tantissimi giovani che proprio grazie a questa esperienza, hanno poi avuto l’opportunità di fare il giusto incontro e adesso svolgono un lavoro a loro più congeniale. Un saluto Federico
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Tutti i lettori possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni del sito. Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere il proprio parere su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i commenti che risulteranno essere in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.



Aggiorna