Riina in coma, i figli al capezzale. Oggi compie 87 anni

. Cronaca

Il boss die boss. Toto' Riina e' in fin di vita, in coma, dopo due delicati interventi chirurgici. E' ricoverato all'ospedale di Parma nel reparto detenuti. Ed i figli hanno ottenuto dal ministro della Giustizia Orlando il permesso di recarsi al suo capezzale. Riina compie proprio oggi 87 anni. Sta scontando una condanna a 26 ergastoli tra cui quello per le stragi di Falcone e Borsellino. Arrestato il 15 gennaio del 1993 dopo 24 anni di latitanza, e' sempre stato considerato dagli inquirenti il capo indiscusso di Cosa Nostra. I medici sono convinti che per Riina siano ormai le ultime ore di vita. Molti gli auguri su Facebook per il boss. "Per me tu non sei Toto' Riina, sei il mio papa'", ha scritto il figlio Salvo. La Cassazione aveva chiesto mesi fa la sua scarcerazione per evidenti problemi di salute. Ma la richiesta era stata negata dal Tribunale di Bologna perché' la persona gode "estrema attenzione e rispetto della sua volontà, al pari di qualsiasi altro che versi in analoghe situazioni fisiche". Riina non si e' mai pentito, e questo forse ha indotto i giudici ad una estrema severità anche all'approssimarsi della morte.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

Aggiungi commento

Tutti i lettori possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni del sito. Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere il proprio parere su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i commenti che risulteranno essere in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.



Aggiorna