Yara, confermato l'ergastolo per Bossetti. Lui: "Il più grande errore giudiziario"

. Cronaca

La Corte d'Assise d'Appello di Brescia ha confermato dopo quindici ore di camera di consiglio la condanna all'ergastolo di Massimo Bossetti per l'omicidio di Yara Gambirasio. Il massimo della pena gli era stato già inflitto in primo grado. Lo stesso Bossetti e la moglie, Marina Comi, in aula al momento della sentenza, sono scoppiati in lacrime. "Questa sera si è assistito alla sconfitta del diritto" ha detto uno dei legali del muratore. Scontato il ricorso in Cassazione di Bossetti che nelle sue dichiarazioni spontanee, dopo essersi di nuovo dichiarato completamente innocente, ha parlato del "più grande errore giudiziario di tutta la storia". "Giustizia è stata fatta" è stato invece il commento dell' avvocato di parte civile.





©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi