Ruby ter, indagini chiuse: "10 mln alle 0lgettine per testimoniare falso", verso nuovo processo per il "collezionista" Berlusconi

. Cronaca

Ruby ter, chiusa l'indagine per Sivio Berlusconi e le Olgettine. Secondo l'accusa il Cavaliere avrebbe versato più di 10 milioni di euro alle ragazze, soprannominate Olgettine dal residence dove erano ospitate, in cambio del loro silenzio sulle serate di Arcore. Soltanto a Ruby l'ex premier avrebbe promesso 7 milioni. Il più noto "collezionista" di processi della storia italiana si avvia cosi' ad un ennesimo confronto con il Tribunale di Milano, dopo che nei giorni scorsi la procura di Napoli ha già chiesto un'ennesima condanna a 5 anni per compravendita di senatori. Ed e' in corso di svolgimento un altro processo a Bari sulle escort, dove e' stato disposto l'accompagnamento coatto da parte dei carabinieri di Berlusconi, chiamato da quel Tribunale in qualità di teste. Verso l'archiviazione invece per gli avvocati Ghedini e Longo, che in caso di processo avrebbero visto in pericolo la loro carriera. Falsa testimonianza e corruzione in atti giudiziari i reati contestati a vario titolo ai 34 indagati. Berlusconi rischia grosso, una pena fino a nove anni in caso di condanna.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi